Le 53 frasi di The art of loving

Vi lascio le migliori frasi di The Art of Loving, un libro scritto dal famoso psicologo ebreo tedesco Erich Fromm. Pubblicato nel 1956, un'analisi dell'amore è fatta da una prospettiva sociologica, psicologica e filosofica.

Potresti anche essere interessato a queste frasi da grandi psicologi.

-Mentre temiamo consapevolmente di non essere amati, la vera paura, sebbene di solito inconscia, è amare.

- L'invidia, la gelosia, l'ambizione, tutti i tipi di avidità, sono passioni; L'amore è un'azione, la pratica di un potere umano che può essere realizzato solo in libertà e mai come risultato di una compulsione.

-Il bisogno più profondo dell'uomo è la necessità di superare la sua separazione, di lasciare la prigione della sua solitudine.

-Il consenso di tutti serve come prova della correttezza delle loro idee.

-L'attrazione sessuale crea, per un momento, l'illusione dell'unione, ma senza amore, tale unione lascia gli estranei separati come prima.

-La cura, la responsabilità, il rispetto e la conoscenza sono reciprocamente interdipendenti.

- Paradossalmente, la capacità di essere soli è la condizione indispensabile per la capacità di amare.

-Il sentimento di innamorarsi si sviluppa solo rispetto ai beni umani che sono nelle nostre possibilità di scambio.

- Praticamente, non c'è altra attività o azienda che cominci con tali grandi speranze e aspettative e che, tuttavia, fallisce tanto spesso quanto l'amore.

-In realtà, ciò che per la maggior parte delle persone nella nostra cultura è degno di essere amato è, in sostanza, un misto di popolarità e sex appeal.

-In una cultura non orgiastica, alcol e droghe sono i mezzi a tua disposizione.

-Love è la preoccupazione attiva per la vita e la crescita di ciò che amiamo.

-Dar produce più felicità che ricevere, non perché è una privazione, ma perché nell'atto del dare è l'espressione della mia vitalità.

-In stretta relazione con lo sviluppo della capacità di amare è l'evoluzione dell'oggetto d'amore.

-C'è una grande differenza tra innamorarsi e restare innamorati.

-Se una persona ama solo l'altra ed è indifferente al resto dei suoi coetanei, il loro amore non è amore, ma una relazione simbiotica o un egoismo espanso.

-Non è dato per ricevere; Dare è di per sé una felicità squisita.

-Le persone capaci di amare, nel sistema attuale, sono necessariamente l'eccezione; L'amore è inevitabilmente un fenomeno marginale nella società occidentale contemporanea.

- Se due persone che sono state estranee, improvvisamente lascia che il muro tra di loro si rompa per sentire e scoprire, questa sarà una delle tue esperienze più emozionanti.

-Due persone si innamorano quando sentono di aver trovato il miglior oggetto disponibile sul mercato.

-La necessità di alleviare la tensione motiva solo parzialmente l'attrazione tra i sessi; La motivazione fondamentale è il bisogno di unione con l'altro polo sessuale.

- Devo conoscere l'altra persona e me stesso obiettivamente, per poter vedere la loro realtà, o meglio, per mettere da parte le illusioni, la mia immagine irrazionale da essa deformata.

- Il bene e il male non esistono se non c'è libertà di disobbedire.

-Per maggior parte delle persone, il problema dell'amore consiste fondamentalmente nell'essere amati, e non nell'amore, non nella capacità di amare.

-Che cosa deve dare? L'equivoco più comune è supporre che dare significa "rinunciare" a qualcosa, privarsi di qualcosa, sacrificarsi.

-In amore c'è il paradosso di due esseri che diventano uno e, tuttavia, sono ancora due.

-Love è la penetrazione attiva nell'altra persona, in cui l'unione soddisfa il mio desiderio di conoscere.

- Le persone egoiste sono incapaci di amare gli altri, ma non possono neanche amarsi.

- Solo la persona che ha fede in se stessa può essere fedele agli altri.

-Se vogliamo imparare ad amare dobbiamo procedere nello stesso modo in cui vorremmo se volessimo imparare qualsiasi altra arte.

-Il sesso senza amore allevia solo l'abisso che esiste tra due esseri umani per un momento.

-Love è una sfida costante; non un luogo di riposo, ma un movimento, in crescita, che lavora insieme; che c'è armonia o conflitto, gioia o tristezza.

-Love è un'attività, non un effetto passivo; è un essere continuo, non un inizio improvviso.

-Nell'atto di amare, di arrendersi, nell'atto di penetrare l'altra persona, mi ritrovo, scopro me stesso, scopriamo entrambi, scopro l'uomo.

-Love è un potere attivo nell'uomo; un potere che attraversa le barriere che separano l'uomo dai suoi simili e lo unisce agli altri

- Conoscere e, tuttavia, pensare che non sappiamo è il più alto risultato; non sapere, eppure pensare che lo sappiamo, è una malattia.

-In amore erotico due esseri che sono stati separati diventano uno. Nell'amore materno, due esseri che erano uniti sono separati.

- Se non sei produttivo in altri aspetti, non sei neanche produttivo nell'amore.

- L'amore è un'arte? In tal caso, richiede conoscenza e impegno.

-Prendi le difficoltà, le battute d'arresto e le sofferenze della vita come una sfida il cui miglioramento ci rende più forti.

-Nella sfera delle cose materiali, dare significa essere ricchi. Non è ricco chi ha molto, ma chi dà molto.

-L'amore condizionale corrisponde a uno dei desideri più profondi, non solo del bambino, ma di ogni essere umano.

-L'amore materno per il bambino che cresce, l'amore che non vuole nulla per se stesso, è forse la forma più difficile di amore da raggiungere, e il più ingannevole, a causa della facilità con cui una madre può amare il suo bambino.

- In contrasto con l'unione simbiotica, l'amore maturo significa unione a condizione di preservare la propria integrità, la propria individualità.

-Ogni nostro rapporto con l'uomo e con la natura deve essere un'espressione definita della nostra vita reale, individuale, corrispondente all'oggetto della nostra volontà.

- Un altro errore molto frequente è l'illusione che l'amore significhi necessariamente l'assenza di conflitto.

-Love è un potere che produce amore; L'impotenza è l'incapacità di produrre amore.

- L'amore del bambino segue il principio: "Amo perché mi amano". L'amore maturo obbedisce all'inizio: "Mi amano perché amo". L'amore immaturo dice: "Ti amo perché ne ho bisogno". L'amore maturo dice: "Ho bisogno di te perché ti amo".

-Concentrarsi sulla relazione con gli altri significa fondamentalmente essere in grado di ascoltare. La maggior parte delle persone ascolta gli altri e continua a dare consigli, senza ascoltare veramente.

-Le caratteristiche specifiche che rendono attraente una persona, sia fisicamente che mentalmente, dipendono dalla moda del tempo.

Senza amore, l'umanità non potrebbe esistere un altro giorno.

-La crudeltà stessa è motivata da qualcosa di più profondo: il desiderio di conoscere il segreto delle cose e della vita.

-Love non è essenzialmente una relazione con una persona specifica, è un atteggiamento, un orientamento del personaggio che determina il tipo di relazione di una persona con il mondo nel suo complesso, non con un oggetto amorevole.

-Le risposte dipendono, in una certa misura, dal grado di individualizzazione raggiunto dall'individuo.