Quali sono i tratti culturali?

Le caratteristiche culturali sono le unità minime significative e identificabili che costituiscono una determinata cultura.

Questi elementi sono analizzati dai sociologi per determinare le differenze, le somiglianze e le relazioni all'interno delle culture attuali e la storia dell'umanità.

Le caratteristiche culturali sono state utilizzate dall'antropologia come unità di trasmissione, che riflettono in modo concreto una serie di caratteristiche comportamentali, individuali o di gruppo, che possono essere classificate e raggruppate in diversi livelli o scale.

Una volta trasmessi di generazione in generazione, le caratteristiche culturali fungono da unità replicabili che possono essere modificate all'interno del repertorio culturale degli individui, attraverso processi di ricombinazione, perdita o alterazioni parziali nel tempo.

Grazie a questi processi, le persone sviluppano tradizioni e costumi che sono generalmente preservati nel tempo e contribuiscono a plasmare l'identità delle società.

Funzionano anche come elementi di identificazione tra individui che condividono le stesse credenze e valori.

Tutte le caratteristiche culturali condividono una caratteristica unica in relazione al loro modo di trasmissione; è fondamentalmente trasmesso dal comportamento, usando prima il linguaggio, seguito dall'imitazione (o una combinazione di entrambi).

Caratteristiche culturali: implicazioni della trasmissione

Molti studi sulla ricostruzione della storia e dell'etnologia hanno dedicato gran parte della loro ricerca e analisi alla trasmissione efficiente delle idee da persona a persona, considerandola un fenomeno mentale centrale nella formazione delle società.

Sotto questa visione, sono state identificate una serie di caratteristiche sulla trasmissione culturale:

1- La lingua è essenziale per una trasmissione culturale efficiente ed esatta. Sia così com'è.

2- Ciò che viene trasmesso sono le caratteristiche culturali, sia nelle idee che negli oggetti.

3- La cultura non è ereditata dalla genetica; invece, la cultura è tipicamente acquisita dall'apprendimento, ma anche dall'appropriazione o dall'imitazione.

4- La trasmissione culturale può prendere strade diverse, tutte potrebbero sviluppare somiglianze tra gruppi sociali.

5- La trasmissione culturale può avvenire da un antenato genetico a un discendente genetico, ma potrebbe anche verificarsi tra individui non geneticamente correlati.

6- La trasmissione culturale nel tempo porta all'accumulo di conoscenza, costumi, tradizioni, valori, tra gli altri. Questo accumulo di elementi non si ferma mai in quanto non vi è limite alla quantità di idee che un essere umano può avere.

Tipi di caratteristiche culturali

Caratteristiche del materiale

Sono quelli che avvengono o esistono come risultato dell'elaborazione e della confezione di oggetti e artefatti da parte degli individui di una società che ha definito la loro cultura, così come gli elementi relativi agli spazi e alle risorse utilizzate dalle persone.

Questo include cose come pentole, chiodi, utensili da scrittura, pipe, accessori e gioielli, abbigliamento, documenti, dipinti, case, città, edifici, tecnologia, mezzi e modi di produzione, tra gli altri.

Ad esempio, a livello di tecnologia, gli studenti in una città moderna e urbanizzata devono imparare a usare il computer per sopravvivere nel contesto accademico.

Al contrario, i giovani che stanno attraversando l'età adulta nelle tribù indigene dell'Africa e dell'Amazzonia devono imparare come creare armi da caccia come lance, archi e frecce.

L'elaborazione di questi oggetti in queste società determinate e gli oggetti stessi sono caratteristiche culturali della cultura. Gli oggetti, specialmente in archeologia, sono studiati in base al tipo di unità.

Il processo di studio fa la distinzione tra unità empiriche e unità concettuali . La punta di una freccia è un'unità empirica, perché può essere vista e sentita.

Confrontando le frecce ad occhio nudo fatte da vichinghi e giapponesi, puoi identificare le differenze nei loro tratti e, quindi, nella cultura a cui appartenevano.

Ma le proprietà della punta della freccia sono misurate usando unità concettuali e possono essere descrittive o teoriche come lunghezza, peso, densità del metallo, angolo di tacca, colore, ecc.

A seconda del focus dello studio, lavoreranno con il maggior numero possibile di unità per identificare e classificare gli oggetti all'interno di uno specifico contesto culturale.

Tratti non materiali

Si riferisce all'insieme di idee che le persone di una determinata cultura hanno sulla propria identità, così come sui diversi processi che una cultura sviluppa per plasmare i pensieri, i sentimenti e i comportamenti dei suoi membri.

Ciò include simboli, norme, valori, credenze, tradizioni, azioni, istituzioni, organizzazioni e, soprattutto, lingua. Quest'ultimo funziona come mezzo principale per la comunicazione e la trasmissione di tutte le funzionalità di cui sopra.

Questi tratti sono responsabili di come le persone di una cultura rispondono e si comportano di fronte a diversi argomenti, eventi, problemi e situazioni in generale.

Per esempio ci sono concetti religiosi, rituali, il matrimonio, il modo di salutare, tra gli altri.

Finché una caratteristica culturale è più riconosciuta e utilizzata da più persone, diventa più universale. Il saluto, ad esempio con una stretta di mano, è un tratto culturale universalmente riconosciuto, accettato e usato, ma è più identificato con il mondo occidentale.

Contrariamente a inchinarsi o inchinarsi per salutare, è considerato un tratto culturale identificabile con l'est del mondo. Ma è stato universalizzato semplicemente perché è riconosciuto, accettato e usato in tutto il mondo.

Un bacio sulla guancia per dire ciao è anche una caratteristica riconosciuta e utilizzata soprattutto in Occidente. Un bacio su ogni guancia indipendentemente dal sesso (e fino a due in ciascuna) è anche riconosciuto ma non utilizzato da tutti, quindi è meno universale.

In alcune società più conservatrici il bacio è ancora praticato nella mano come un modo di salutare, ma è una caratteristica culturale antica che ha perso la sua validità nella modernità.

Tuttavia, ci sono eventi attuali o occasioni speciali in cui è in stile, accettato o addirittura previsto.

D'altra parte ci sono tipi più localizzati di saluti come baci in bocca, anche tra uomini eterosessuali.

Non sarà accettato in tutto il mondo, ma in alcune parti dell'Europa e della Russia è una caratteristica culturale caratteristica e indigena.