Le 9 funzioni di revisore fiscale più importanti

Le funzioni del revisore contabile più importante sono di sorvegliare il corretto esercizio delle operazioni commerciali e finanziarie all'organizzazione a cui fornisce i propri servizi e di comunicare errori o irregolarità nelle attività.

In molti paesi, il revisore legale è un revisore esterno di una società commerciale che ha la responsabilità di certificare i bilanci e le attività economiche degli stessi, in conformità agli attuali principi di revisione e alle leggi fiscali statali.

L'International Auditing Standard (ISA per il suo acronimo in inglese) è il modello più utilizzato in tutto il mondo per l'audit fiscale, che è sviluppato negli istituti e nelle federazioni internazionali di contabili pubblici.

Nel mondo degli affari si raccomanda che queste funzioni siano esercitate da una persona completamente indipendente dall'organizzazione e dal suo libro paga, in modo che le loro opinioni siano il più obiettive possibile, senza conflitti di interesse o dipendenza dall'organizzazione.

Tuttavia, non è insolito trovare revisori dei conti fiscali che fanno parte della struttura interna e del libro paga dei dipendenti della società.

Funzioni essenziali che un revisore dei conti deve rispettare

1.- Informazioni sulle operazioni dell'organizzazione

Il revisore legale è incaricato di verificare che le transazioni commerciali e finanziarie svolte da un'entità siano adeguate nell'ambito del quadro normativo regolamentare e dello statuto dell'organizzazione.

Allo stesso modo, il revisore dei conti assicura che qualsiasi attività o esercizio della società a cui fornisce i suoi servizi, è stato debitamente deciso dall'assemblea generale dei soci e dal consiglio di amministrazione.

2.- Informazioni sulle irregolarità

Qualsiasi irregolarità nei processi di sviluppo e funzionamento del normale esercizio dell'organizzazione deve essere tempestivamente comunicata all'organo o al dipartimento competente, a seconda dei casi.

Si tratta dell'assemblea generale, del consiglio di amministrazione o dei partner, presidente, direttore, amministratore, contabile, ecc. Questo account è disponibile in forma scritta ed è registrato nel libro dei minuti.

Con questa funzione, il revisore dei conti è sempre vigile per qualsiasi anormalità nel business della società e le attività di quella società.

Un avviso tempestivo garantisce l'adozione di misure correttive e / o adeguamenti procedurali da parte dell'organizzazione, e quindi non incorrere in un crimine, infrazione o frode fiscale.

La reputazione della società e quella dello stesso revisore dei conti sono in gioco in questi contesti giuridici.

3.- Sulla relazione con le agenzie di controllo governativo

È compito del revisore dei conti di collaborare con le entità del controllo fiscale e della regolamentazione dello stato al momento di un'ispezione, di un audit, di un esame o di una richiesta di routine e di presentare le informazioni dettagliate se ne viene fatta richiesta.

Per questo motivo è molto importante che il revisore fiscale tenga aggiornati tutti i registri delle attività e delle attività aziendali della società, che siano correttamente indicati e supportati.

Tutto questo per dare prova di attività fiscali e commerciali del tutto lecite al governo.

4.- Sulla documentazione delle attività e operazioni

Per garantire che ogni area critica di un'azienda funzioni in ordine (in materia fiscale), non vi è alcuna attività organizzativa in cui il revisore non debba monitorare e dare il proprio parere professionale a tale riguardo.

Le limitazioni sono stabilite all'interno della definizione delle funzioni al momento del contratto con la società, ma fa parte dell'etica professionale del revisore dei conti per segnalare eventuali irregolarità riscontrate nel suo ambito.

Per questo motivo, il revisore supervisiona periodicamente i compiti di contabilità e la corretta registrazione delle loro operazioni commerciali sui libri.

Inoltre, è necessario assicurarsi che i verbali delle riunioni delle assemblee, del consiglio di amministrazione, del consiglio di amministrazione, ecc. Siano mantenuti correttamente.

Soprattutto, tutti i tipi di account, registrazioni, voucher, rapporti e media che fanno parte delle responsabilità fiscali dell'azienda o hanno un impatto su di essi, è necessario che il revisore sia a conoscenza e continui a dare istruzioni in merito.

5.- Informazioni sulle merci e proprietà

Il revisore dei conti deve conoscere lo stato dei beni mobili e immobili dell'organizzazione e ispezionarlo assiduamente.

Questo al fine di mantenere i documenti legali e le responsabilità in ordine come fatture, titoli, concessioni, contratti, tra gli altri.

Un controllo regolare consentirà misure tempestive di manutenzione, conservazione, custodia, sicurezza e rinnovo di proprietà, proprietà e valori, nonché i loro documenti e registri.

6.- Emissione di documenti con il tuo nome

Un revisore dei conti fiscale regolarmente registrato sotto gli organi legali, istituzionali e professionali della sua pratica professionale, è autorizzato a firmare tutti i tipi di documenti relativi alla tesoreria e alla società a cui fornisce i servizi.

Tra loro ci sono i bilanci e

7.- Riguardo al suo scopo

Ogni ispettore fiscale di una società deve avere accesso in qualsiasi momento ai libri contabili della società, nonché di ogni fattura, ricevuta, ordine di pagamento, estratto conto, registrazione e altri documenti legali.

Questo può funzionare direttamente negli uffici competenti dell'organizzazione o richiedendoli agli ufficiali responsabili in ciascuna area.

8.- Informazioni sulle tue qualifiche

La reputazione del revisore dei conti dipenderà dall'efficienza e dall'obiettività dell'esercizio delle sue funzioni.

Per questo, è importante che tu sia adeguatamente affiliato e aggiornato con le organizzazioni legali, istituzionali e sindacali nella tua zona.

Inoltre, essere costantemente aggiornato in relazione alle leggi, alle regole e alle procedure in vigore nella propria area di lavoro.

9.- Alcuni dei suoi limiti

- Il revisore dei conti è pienamente responsabile per dare il suo parere, dare istruzioni e dare raccomandazioni sulla gestione e gestione della società. Tuttavia, non ha il potere di imporre alcuna decisione sui responsabili dell'organizzazione.

- Il revisore dei conti non svolge le funzioni di amministratore o contabile dell'organizzazione. Le loro funzioni non hanno alcuno scopo sulla gestione o la manipolazione delle risorse della società.

- Il revisore dei conti può (e in alcuni casi dovrebbe) partecipare alle riunioni di partner, assemblee, consigli e consigli di amministrazione. È persino nelle sue funzioni intervenire quando lo ritenga opportuno, ma non ha diritto di voto.

riferimenti