Flora e fauna della Baja California Sur: specie principale

Nella flora e nella fauna della Baja California Sur, nello stato messicano, è possibile trovare specie endemiche e altre di stati vicini. Entrambi sono condizionati dal clima della regione.

La flora è per lo più composta da piccoli arbusti o cespugli, anche se è anche possibile ottenere pini nella foresta della Sierra de la Laguna.

Per quanto riguarda la fauna, è distribuita in tutto lo stato e varia in base alla vegetazione esistente.

Le 4 piante più rappresentative della Baja California Sur

1- Chicura

È una pianta che può raggiungere fino a 2 metri di altezza. Si trova vicino ai flussi dello stato. Ha proprietà medicinali, motivo per cui è usato per trattare i processi infiammatori.

2- Biznaga

Sono cactus sotto forma di palloncini. Si trovano nelle zone aride dello stato.

Con la polpa del biznaga viene preparato un ricco dolce tradizionale che porta lo stesso nome. Inoltre è usato come decorazione nelle case a causa dei suoi fiori suggestivi.

3- Palo Adán

È un albero che si adatta facilmente al clima. Nella stagione secca mostra un fusto con spine, senza foglie e con l'aspetto di essere asciutto.

Nella stagione delle piogge, il suo gambo mostra un colore verde e una consistenza morbida, ed è pieno di foglie che mostrano i suoi fiori sotto forma di piccoli tubi che servono da cibo per la fauna locale. Può raggiungere i 10 metri di altezza.

4- Torote

È un albero molto comune in tutto lo stato della Baja California Sur. Può raggiungere i 5 metri di altezza in base alla zona climatica in cui si sviluppa.

Nelle zone costiere, l'albero può essere osservato in una forma quasi strisciante a causa di forti venti.

Il suo uso è molto vario, poiché quasi tutta questa pianta è usata: dalla corteccia del suo gambo alle sue foglie.

È usato nella medicina tradizionale per alleviare il dolore e l'asma, tra le altre condizioni. È anche molto usato per fare artigianato.

I 4 animali più rappresentativi della Baja California Sur

1- Babisuri

Questo piccolo mammifero può raggiungere dimensioni di 30 o 40 cm e la sua coda può diventare più grande del corpo stesso.

Sono animali notturni e solitari la cui alimentazione è basata su piante e piccoli roditori. Vivono in aree aride e rocciose.

2- Volpe del deserto

Questa specie si trova nel nord dello stato, dove ci sono zone sabbiose e desertiche. Si nutre di piccoli animali e ha abitudini notturne di caccia.

Si differenzia dalla volpe grigia perché è più piccola e si distingue anche dal roadrunner per avere orecchie più grandi.

3- Chiocciola cinese

È un mollusco che deriva il suo nome dalla forma conica in cui cresce la sua conchiglia, essendo simile al tipico cappello asiatico.

Si trovano nella baia di Loreto ed è di grande importanza per la filiera alimentare e per l'economia del luogo: con le conchiglie vengono realizzati mestieri che vengono commercializzati.

4- Red bobo

Questo uccellino ha un becco blu e le zampe sono rosse. Si trovano nelle zone costiere.

Sono molto agili nel volo, ma sono piuttosto goffi nel camminare su un terreno solido. Nonostante siano piccoli uccelli, hanno ali lunghe fino a un metro.