L'acido iosolforico o l'acido dionionico è sconosciuto, instabile in forma pura, non ha esistenza indipendente e non è stato rilevato nemmeno in soluzione acquosa. In teoria, sarebbe un acido relativamente debole, paragonabile all'acido solforoso, H2SO3. Sono noti solo i suoi sali, i dithioniti, che sono stabili e sono potenti agenti riducenti.

Per Saperne Di Più

Il solfuro di sodio (Na2S) è un solido cristallino di colore da giallo a rosso mattone. In natura si trova in diversi gradi di idratazione, il più comune è sodio solfuro nonidrato (Na2S · 9H2O). Sono sali idrosolubili che danno soluzioni fortemente alcaline. Se esposti ad aria umida, assorbono l'umidità dall'aria, che può riscaldarsi spontaneamente e causare l'accensione dei materiali combustibili nelle vicinanze. Allo

Per Saperne Di Più

Il cloro gassoso (diclor, cloro biatomico, cloro molecolare o semplicemente cloro) è un gas giallo-verdastro, con odore pungente e soffocante, non combustibile a temperatura ambiente e pressione atmosferica. È l'elemento con la più alta affinità elettronica e la terza più alta elettronegatività, dietro solo ossigeno e fluoro. È es

Per Saperne Di Più

Solfato di sodio (sale disodico di acido solforico, tetraossidosolfato di disodio, solfato di sodio, sale di Glauber, sodio, mirabilite) è il composto inorganico con la formula Na 2 SO 4 e i suoi idrati correlati. Tutte le forme sono solidi bianchi che sono altamente solubili in acqua. È considerato uno dei principali prodotti chimici commercializzati.

Per Saperne Di Più

L'acido silicico è una forma idrata di ossido di silicio. È il nome generico della famiglia di composti chimici formati da un silicio e una certa quantità di molecole di idrogeno e ossigeno. La formula generale per questi acidi è [SiO x (OH) 4-2x ] n , e la forma più comune in cui si trova di solito è nell'acido ortosilicico H 4 SiO 4 . L

Per Saperne Di Più

La storia della chimica inizia nella preistoria , quando l'essere umano ha manipolato gli elementi per la prima volta a loro beneficio. La chimica è la scienza degli elementi, questo significa che è responsabile dello studio delle proprietà e delle reazioni chimiche di tutto ciò che ci circonda, così come della sua composizione. Si

Per Saperne Di Più

La principale differenza tra composti organici e inorganici è la presenza di un atomo di carbonio. I composti organici contengono un atomo di carbonio e di solito hanno anche un atomo di idrogeno per formare idrocarburi. D'altra parte, quasi nessuno dei composti inorganici contiene atomi di carbonio e / o idrogeno.

Per Saperne Di Più

Perossido di idrogeno o perossido di idrogeno , diossogeno o diossidano è un composto chimico che è rappresentato dalla formula H2O2. Nella sua forma pura, non mostra il colore, oltre ad essere allo stato liquido, ma è leggermente più viscoso dell'acqua, a causa della quantità di "ponti di idrogeno" che possono essere formati. Que

Per Saperne Di Più

Il desossiribosio , noto anche come 2-deossi-D-ribosio o 2-deossi-D-eritro-pentoso è un monosaccaride 5-carbonio (pentoso) la cui formula empirica è C 5 H 10 O 4 . La sua struttura è presentata nella Figura 1 (EMBL-EBI, 2016). La molecola è un componente della struttura del DNA (acido desossiribonucleico), dove si alterna con i gruppi fosfato per formare la "spina dorsale" del polimero del DNA e si lega alle basi azotate La presenza di desossiribosio invece di ribosio è una differenza tra DNA e RNA (acido ribonucleico). Il

Per Saperne Di Più

Il pallone a fondo piatto è un vaso di vetro a fondo piatto che viene comunemente usato nei laboratori e in altri ambienti scientifici. Le fiasche esistono in molte forme e dimensioni, ma tutte condividono un aspetto comune: hanno corpi larghi nella parte inferiore e una sezione più stretta nella parte superiore, chiamata collo.

Per Saperne Di Più

Qual è il gas meno conosciuto? La risposta dipenderà dall'esperienza generale che la persona ha con i gas, tuttavia quando fa ricerca, quella persona conoscerà il gas insieme alle sue proprietà e usi, quindi questo gas non sarà più sconosciuto. Cercando di rispondere alla domanda da un'altra prospettiva, si potrebbe dire che il gas meno conosciuto sarebbe quello meno conosciuto, il più enigmatico, il "nuovo", il nuovo arrivato che nessuno ha ancora la gioia di sapere. In ch

Per Saperne Di Più

Quali gas possono essere pericolosi e perché? Ciò che viene in mente è che la risposta potrebbe essere relativa. A seconda dell'esperienza di una sostanza chimica con gas pericolosi, la risposta può essere soggettivamente incline a quell'esperienza. Quando pensi un po 'alla domanda, la risposta più soddisfacente sarebbe che tutti i gas sono pericolosi. La

Per Saperne Di Più

Trimethoprim è un antibiotico comunemente usato per il trattamento di infezioni del tratto urinario, infezioni dell'orecchio o diarrea. È un amminopirimidina la cui struttura è costituita da residui di pirimidina 2, 4-diammina e 1, 2, 3-trimetossibenzene legati da un ponte di metilene. Trimethoprim è stato recentemente commercializzato come prodotto a entità singola per il trattamento di primi episodi di infezioni sintomatiche del tratto urinario senza complicazioni. In

Per Saperne Di Più

In questo articolo vi porto più di 50 esempi di acidi e basi come: acido cloridrico, acido citrico, ammoniaca e idrossido di sodio, rispettivamente. Probabilmente non esiste nessun altro tipo di equilibrio importante quanto quello degli acidi e delle basi. Le reazioni acido-base comprendono un gran numero di cambiamenti chimici e le sostanze sono ampiamente utilizzate sia nell'industria che in laboratorio.

Per Saperne Di Più

Una soluzione diluita o insatura è una soluzione chimica che non ha raggiunto la massima concentrazione di soluto disciolto in un solvente. Il soluto aggiuntivo si dissolverà quando aggiunto in una soluzione diluita e non apparirà nella fase acquosa (Anne Marie Helmenstine, 2016). Dal punto di vista fisico-chimico, una soluzione insatura è considerata uno stato di equilibrio dinamico in cui le velocità a cui il solvente dissolve il soluto sono maggiori della velocità di ricristallizzazione (J., 201

Per Saperne Di Più

Sicuramente quando si pensa ad esempi di cambiamenti chimici, si viene in mente agli scienziati che manipolano i campioni. Ma la verità è che è un fatto che troviamo nella vita quotidiana, sia naturale che sviluppata dall'uomo. I due processi sopra menzionati sono chiamati reazioni chimiche e, di regola, non sono reversibili a meno che non vengano effettuate altre reazioni chimiche. A

Per Saperne Di Più

Il cucchiaio di combustione è uno strumento utilizzato nei laboratori, soprattutto in chimica, per fare esperimenti con le reazioni di combustione. Queste reazioni sono caratterizzate dal rilascio di calore, pertanto è necessario utilizzare metodi di sicurezza aggiuntivi, al fine di evitare ustioni.

Per Saperne Di Più

Gli elementi chimici naturali sono quelli che si trovano in natura, non sono prodotti dall'uomo o nei laboratori. Ci sono 118 diversi elementi attualmente nella tavola periodica. Diversi elementi sono stati trovati solo nei laboratori e negli acceleratori nucleari. Quindi, chiunque può chiedere quanti elementi esistono che possono essere trovati naturalmente.

Per Saperne Di Più

Il calore di reazione o entalpia di reazione (ΔH) è il cambiamento nell'entalpia di una reazione chimica che avviene a pressione costante (Anne Marie Helmenstine, 2014). Poiché l'entalpia deriva dalla pressione, dal volume e dall'energia interna, che sono tutte funzioni di stato, l'entalpia è anche una funzione di stato (Rachel Martin, 2014). ΔH

Per Saperne Di Più

I contributi di Lewis e Pauling hanno rivoluzionato il campo scientifico moderno, le loro ricerche nelle aree fisico-chimiche erano e sono di vitale importanza in diversi rami della chimica e della biologia. Linus Pauling è un fisico e un chimico degli Stati Uniti d'America il cui nome è diventato famoso per le sue ricerche sul legame chimico e sulle strutture molecolari.

Per Saperne Di Più

Possiamo trovare reazioni chimiche nella vita di tutti i giorni in generale. Questa è la risposta che un farmacista potrebbe darti senza esagerare. Ed è che qualcuno desideroso in questa materia cercherà di vedere le cose dal punto di vista molecolare o atomico, cercherà di vedere le reazioni ovunque e le molecole trasmutate costantemente. Le

Per Saperne Di Più

L'ossido rameico , detto anche ossido di rame (II), è un composto chimico di formula CuO. La sua struttura è mostrata nella Figura 1 (EMBL-EBI, 2017). L'ossido rameico si trova in natura come uno dei componenti di minerali come tenorite e paramelaconite. Viene estratto dai minerali di tutto il mondo, principalmente in Sud America, in paesi come il Perù, la Bolivia. A

Per Saperne Di Più

La magnetizzazione, detta anche magnetizzazione o polarizzazione magnetica, è la densità dei momenti di dipolo magnetico indotti in un materiale magnetico quando posti vicino a un magnete. Gli effetti magnetici di un materiale possono anche essere indotti passando una corrente elettrica attraverso il materiale.

Per Saperne Di Più

La volatilizzazione è il processo di conversione di una sostanza chimica da uno stato liquido o solido ad uno stato gassoso o vapore. Altri termini usati per descrivere lo stesso processo sono vaporizzazione, distillazione e sublimazione. Una sostanza può spesso essere separata dall'altra per volatilizzazione e può quindi essere recuperata dalla condensazione del vapore. L

Per Saperne Di Più

Il gas più abbondante sul pianeta è l'azoto, che occupa circa i quattro quinti dell'atmosfera terrestre. Questo elemento è stato isolato e riconosciuto come sostanza specifica durante le prime indagini sull'aria. Carl Wilhelm Scheele, un chimico svedese, dimostrò nel 1772 che l'aria è una miscela di due gas, uno dei quali chiamato "aria di fuoco" (ossigeno), perché supportava la combustione e l'altra "aria sporca" (azoto), perché era ciò che rimaneva dopo che l'aria del fuoco si era esaurita. All

Per Saperne Di Più

Possiamo definire la divisibilità in chimica come una proprietà della materia che consente di separarla in porzioni più piccole (Miller, 1867). Per capire il concetto possiamo dare un esempio. Se prendiamo una pagnotta di pane e la tagliamo a metà ancora e ancora, potremo mai arrivare a un blocco fondamentale di materia che non può più essere diviso? Ques

Per Saperne Di Più

Le proprietà meccaniche dei metalli includono plasticità, fragilità, malleabilità, durezza, duttilità, elasticità, tenacità e rigidità. Tutte queste proprietà possono variare da un metallo all'altro, consentendo la loro differenziazione e classificazione dal punto di vista del comportamento meccanico. Queste

Per Saperne Di Più

Gli elementi biatomici , chiamati anche molecole biatomiche omonucleari, sono composti solo da due atomi degli stessi elementi chimici (Helmenstine, 2017). Alcuni elementi non possono esistere da soli, anche quando sono isolati da qualsiasi altro tipo di atomo. Elementi di questa natura si combinano con gli atomi dello stesso elemento per essere stabili

Per Saperne Di Più
$config[ads_cat_netboard] not found