neuropsicologia

La memoria selettiva è un fenomeno che viene usato in un modo popolare per giustificare il motivo per cui una persona riesce a ricordare una cosa molto bene e ha completamente dimenticato altri eventi. Perché qualcuno può essere in grado di ricordare il profumo del profumo che sua nonna usava 20 anni fa ma non riesce a ricordare cosa ha mangiato domenica scorsa? L

Per Saperne Di Più

I feromoni umani sono sostanze chimiche prodotte dall'organismo come mezzo per comunicare con organismi della stessa specie, la cui esistenza è stata dimostrata negli animali ma non interamente nella specie umana. In questo articolo parleremo delle funzioni dei feromoni, per cosa sono e come possono cambiare il comportamento delle persone.

Per Saperne Di Più

Lo stato di coscienza minimamente consapevole o minimamente consapevole (MCS) , in inglese, è un disturbo neurologico in cui c'è una grave alterazione del livello di coscienza (Spanish Federation of Brain Injury, 2014). In questo tipo di patologia c'è una presenza minima, ma rilevabile, di coscienza, sia di se stessi che di circostanze ambientali (Spanish Brain Injury Federation, 2014). N

Per Saperne Di Più

La disglossia è una disfunzione dell'articolazione dei fonemi dovuta a malformazioni o alterazioni anatomiche e / o fisiologiche degli organi articolatori periferici. Tutto ciò ostacola il funzionamento linguistico delle persone senza influenze neurologiche o sensoriali rilevabili. Eziologia della disglossia Le cause che possono causare la disglossia sono malformazioni cranio-facciali congenite, disturbi della crescita, paralisi periferica e / o anomalie acquisite a seguito di lesioni nella struttura orofacciale o di resezioni.

Per Saperne Di Più

La sclerosi tuberosa ( ET ) o la malattia di Bourneville è una patologia di origine genetica che causa la crescita di tumori beningeni (amartomi) e varie malformazioni anatomiche in uno o più organi: pelle, cervello, occhi, polmoni, cuore, reni, ecc ... (Sáinz Herández e Vallverú Torón, 2016). A livello neurologico, colpisce di solito il sistema nervoso centrale (SNC) e il sistema nervoso periferico (SNP) in modo significativo e, inoltre, può provocare una combinazione di sintomi tra cui convulsioni, ritardo dello sviluppo generalizzato, cambiamenti comportamentali, malformazioni cutanee e pato

Per Saperne Di Più

Il testosterone gioca un ruolo fondamentale nel corpo, specialmente nel maschio, che è associato alla virilità grazie a questo ormone. Tuttavia, i suoi effetti e le sue competenze vanno oltre lo sviluppo della mascolinità. Quindi svilupperemo tutto ciò che è necessario sapere sul testosterone, cercando di chiarire miti e curiosità che nascono intorno a loro e dedicando una sezione sul ruolo che svolgono nelle donne. Cos&

Per Saperne Di Più

La sindrome di Treacher Collins è una patologia di origine genetica che influenza lo sviluppo della struttura ossea e di altri tessuti dell'area facciale (Genetics Home Reference, 2016). Ad un livello più specifico, anche se quelli colpiti di solito presentano un livello normale o previsto di sviluppo intellettuale, presentano un'altra serie di alterazioni come malformazioni nei canali uditivi e negli ossicini dell'orecchio, fessure palpebrali, colobomi oculari o palatoschisi, tra altri (Mehrotra et al.,

Per Saperne Di Più

La sindrome di Apert o acrocefalosindattilia tipo I (ACS1), è una patologia di origine genetica che è caratterizzata dalla presenza di diverse alterazioni e malformazioni nel cranio, nel viso e negli arti (Boston Children's Hospital, 2016). A livello clinico, la sindrome di Apert è caratterizzata dalla presenza o dallo sviluppo di un cranio a punta o allungato, area facciale incavata con un'alterazione della proiezione dei denti, fusione e chiusura delle ossa delle dita e delle articolazioni, ritardo mentale variabili, alterazioni linguistiche, ecc. (

Per Saperne Di Più

Sindrome di Turner ( TS ) è una patologia genetica associata al sesso femminile che si verifica a seguito dell'assenza parziale o totale di un cromosoma X, in tutte o parte delle cellule del corpo (Organizzazione Nazionale per i Disturbi Rari, 2012). Le caratteristiche cliniche più frequenti di solito includono un'altezza o un'altezza ridotta, disfunzioni gonadiche, varie malformazioni cardiache, alterazioni oftalmiche e otite tra le altre caratteristiche (Genetics Science Learning Center - University of Utah, 2016).

Per Saperne Di Più

La malattia di Fabry è una malattia ereditaria correlata all'accumulo di un particolare tipo di lipidi in diverse strutture dell'organismo (Genetics Home Reference, 2016). Questa condizione medica ha un'origine genetica associata al cromosoma X e le sue caratteristiche cliniche sono causate dalla presenza di livelli carenti dell'enzima α-galattosidasi (Martínez-Mechón et al., 2

Per Saperne Di Più

La nevralgia del trigemino ( NT ) è una patologia facciale dolorosa e unilaterale che è descritta come un breve episodio di shock elettrico o sensazione di bruciore (Boto, 2010). In particolare, le patologie che causano dolore facciale o cranio facciale, costituiscono una serie di malattie tra cui un gran numero di condizioni mediche: nevralgia facciale, dolore facciale sintomatico, segni neurologici, mal di testa trigemino-autonomico e dolori facciali senza sintomi o segni malattie neurologiche (Tenhamm e Kahn, 2014).

Per Saperne Di Più

Il ruolo della dopamina nell'amore è particolarmente rilevante: quando siamo innamorati di qualcuno, proviamo emozioni piacevoli e soddisfacenti. Queste emozioni producono immediatamente un rilascio di dopamina nel cervello, così che la stessa emozione produce sensazioni di piacere. Uno degli argomenti più comuni tra coloro che non "credono" nell'amore o la possibilità di essere innamorati di qualcuno, è dire che l'amore non è altro che una reazione chimica del cervello. Ques

Per Saperne Di Più

La malattia di Gaucher (GD) è una patologia di origine genetica caratterizzata dalla sua eterogeneità clinica, dalle forme asintomatiche alle gravi condizioni neurologiche (Giraldo et al., 2008). A livello biomolecolare, la malattia di Gaucher è causata da una carente attività dell'enzima lisosomiale beta-glucocerebrosidico che, come risultato, porta ad un accumulo anormale di glucosilceramide (sostanza grassa) in diverse strutture, incluso il fegato, milza, ossa, polmoni o sistema nervoso (Capablo Liesa et al., 2

Per Saperne Di Più

Le malattie del midollo osseo si verificano perché c'è un problema in uno dei tipi di cellule descritti. Ad esempio, nella leucemia (o nel tumore dei globuli bianchi), i globuli bianchi non funzionano bene. Le cause di questi problemi sono di natura diversa e includono sia fattori genetici che ambientali.

Per Saperne Di Più

La sindrome di Noonan (SN) è una malattia genetica poiché è trasmessa da padre in figlio, essendo ereditaria monogenica autosomica dominante. Ciò significa che, con un solo genitore che contiene il gene affetto, il bambino può sviluppare la malattia. (Atilano, Santomé, Galbis, 2013). Grazie ai recenti progressi, siamo stati in grado di scoprire i geni coinvolti in questa malattia e in altri comorbidi. L

Per Saperne Di Più

La fibromialgia (FM) è una patologia cronica, caratterizzata dalla presenza e dallo sviluppo di punti dolorosi in tutto il sistema muscolo-scheletrico e che, inoltre, colpisce soprattutto le donne (Guinot et al., 2015). Le persone con fibromialgia descrivono la loro condizione medica come una situazione di dolore costante, con un significativo aumento della sensibilità in vari punti del corpo e una continua stanchezza fisica (Istituto Nazionale di Artrite e Muscoloscheletrici e Malattie della pelle, 2014).

Per Saperne Di Più

La malattia di Krabbe o leucodistrofia dei globuli rossi è una rara malattia genetica che colpisce il sistema nervoso centrale, causando una deficienza della sostanza bianca cerebrale o della mielina. È una malattia genetica, ereditaria e degenerativa, relativamente sconosciuta nonostante il fatto che si tratti di una condizione medica molto seria e spesso fatale.

Per Saperne Di Più

La risonanza magnetica (MRI) è la tecnica di neuroimaging più utilizzata nelle neuroscienze per i suoi numerosi vantaggi, i principali sono che si tratta di una tecnica non invasiva ed è la tecnica di risonanza magnetica con la più alta risoluzione spaziale. Essendo una tecnica non invasiva, non è necessario aprire alcuna ferita per eseguirlo ed è anche indolore. La s

Per Saperne Di Più

La sindrome di Pfeiffer è una malattia genetica molto rara che è caratterizzata dalla fusione precoce delle ossa del cranio, mostrando deformazioni nella testa e nel viso. Questa anomalia è definita come craniosinostosi, che dà l'aspetto di occhi sporgenti. Inoltre, le persone colpite mostrano alterazioni nelle mani, come le deviazioni delle dita e nei piedi. Pr

Per Saperne Di Più

La malattia di Wolman deve il suo nome a Moshe Wolman, che descrisse nel 1956, insieme ad altri due medici, il primo caso di carenza di lipasi dell'acido lisosomiale (LAL). Hanno notato che era caratterizzato da una diarrea cronica correlata alla calcificazione delle ghiandole surrenali (Krivit et al

Per Saperne Di Più

Il termine sindromi mielodisplastiche (MDS) comprende un tipo di tumori del midollo osseo in cui le cellule del sangue immature non sono in grado di maturare in globuli sani e adulti. Questo tipo di malattia viene solitamente rilevato nelle analisi del sangue rudimentale che facciamo per verificare che tutto stia andando bene perché, all'inizio, i sintomi non sono evidenti.

Per Saperne Di Più

La sindrome dysexecutive è un insieme di sintomi - problemi di comunicazione, deficit comunicativi, cognitivi e comportamentali, cambiamenti nei modelli di sonno - che derivano da alterazioni nel cervello delle funzioni esecutive. La gravità delle disfunzioni varia notevolmente a seconda dell'eziologia del problema e delle caratteristiche individuali, come la loro precedente personalità, le loro esperienze e il loro livello intellettuale o culturale. L

Per Saperne Di Più

La sindrome di Dravet è un tipo di bambino che presenta epilessia caratterizzata da resistenza al trattamento ed evoluzione clinica verso altri tipi di attacchi epilettici e grave deterioramento cognitivo (Sánchez-Carpinterio, Núñez, Aznárez e Narbona García, 2012). A livello eziologico, la sindrome di Dravet è una malattia di origine genetica associata a più di 500 diverse mutazioni, tuttavia circa il 70% delle persone colpite ha un'alterazione specifica nel gene SCN1A, situato sul cromosoma 2 (Mingarro Castillo, Carmona de la Morena, Latre Martínes e Aras Portilla, 2014). Per qua

Per Saperne Di Più

La sindrome di Bloom (BS) è una malattia rara di ereditarietà autosomica recessiva che è principalmente caratterizzata da tre aspetti: ritardo della crescita, ipersensibilità al sole e teleangiectasia in faccia (dilatazione dei vasi capillari). Questi pazienti hanno un'instabilità genomica che li predispone a sviluppare facilmente il cancro. Fu

Per Saperne Di Più

La sindrome di Robinow è una patologia di origine genetica rara caratterizzata dalla presenza di molteplici alterazioni e malformazioni fisiche, soprattutto a livello osseo (Genetics Home Reference, 2016). A livello clinico, è una malattia che può interessare diverse aree come la struttura craniofacciale, i muscoli scheletrici, orali e urogenitali tra gli altri (Díaz López e Lorenzo Sanz, 1996). Ino

Per Saperne Di Più

La malattia di Kawasaki è una vasculite multisistemica (Delgado Rubio, 2016), ad un livello specifico, è una patologia pediatrica che causa un'infiammazione delle pareti arteriose dell'organismo (Mayo Clinic, 2014). Clinicamente, questa malattia può colpire le arterie, i linfonodi, le mucose e anche il sistema nervoso (Mayo Clinic, 2014). P

Per Saperne Di Più

La sindrome di Seckel è una malattia congenita caratterizzata dalla presenza di nanismo e ritardo della crescita intrauterina che dura fino alla fase postnatale (Baquero Álvarez, Tobón Restrepo e Alzate Gómez, 2014). A livello eziologico, la sindrome di Seckel ha un'origine autosomica di natura recessiva, associata a diverse mutazioni specifiche e diverse varianti della patologia, come quelle situate sul cromosoma 3, cromosoma 18 o 14 (Organizzazione nazionale per i disturbi rari, 2007). D&

Per Saperne Di Più

La sindrome di Potter è una malattia rara e grave di tipo ereditario autosomico recessivo che colpisce i neonati ed è caratterizzata da accentuato oligoidramnios (mancanza di liquido amniotico, che è ciò che circonda il bambino nella fase embrionale), reni policistici, agenesia renale (o assenza di un rene o entrambi alla nascita) e uropatia ostruttiva (blocco delle urine). Qu

Per Saperne Di Più

La sindrome di Cockayne (SC) è un disturbo di origine genetica che produce invecchiamento precoce durante la fase dell'infanzia e / o dell'adolescenza (Iyama e Wilson, 2016) Clinicamente, la sindrome di Cackayne è caratterizzata da un ampio spettro di alterazioni, tra cui anomalie nella crescita e nello sviluppo psicomotorio, regressione neurologica, fenotipo fisico caratteristico, fotosensibilità, anomalie oftalmologiche e uditive, tra gli altri (Bayón Calatayud, Urdiales Urdiales, Atienza Delgado, Morante del Blanco, 2005). Pe

Per Saperne Di Più

Le sindromi mieloproliferative sono un gruppo di malattie croniche che hanno gravi conseguenze sulla salute e sulla vita in generale delle persone che ne soffrono. L'aspettativa di vita delle persone che soffrono di questo tipo di sindromi è piuttosto lunga, motivo per cui penso che sia necessario conoscere meglio la malattia per comprendere e migliorare le condizioni di vita di queste persone.

Per Saperne Di Più